inchiesta slot machine le iene

Puntata Intera I più visti Puntata Intera Puntata Intera Puntata Intera Puntata Intera Puntata Intera Puntata Intera Puntata Intera.
Osservate il mondo reale.Denunciare tutto alla Magistratura Altro che scontrino fiscale per un gelato.Ma oggi chi rappresentano costoro?Fanno cassa nella terza età: l'uno più vecchio dell'altro - per aprire la politica ai giovani.Lo hanno fatto sparire.Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati.C'è gente, specialmente del ceto medio basso, che trascorre giornate intere davanti alle slot machine, con l'illusione del colpo di fortuna, c'è gente che ha venduto tutto, casa, auto, effetti personali per i debiti del gioco d'azzardo.L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.Le loro storie sono quelle di persone invisibili e insospettabili perché, a soffrire di ludopatia, sono persone di tutte le età, di varia cultura ed estrazione sociale.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento.
Il gioco rappresenta il 5 del Pil italiano.
Nel febbraio 2012 la, corte dei Conti ha preso atto della condanna penale della Cassazione per il mancato collegamento delle macchinette tra il settembre 2004 e il gennaio 2007 al sistema di controllo che doveva garantire la regolarità del gioco e ha abbassato la multa.E poi cè la criminalità organizzata con costanti tentativi di imporsi o accreditarsi quali gestori con lobiettivo di riciclare i capitali scaricare slot machine 007 sporchi.Volete finalmente capire alcuni dei misteri d'Italia che ci continuano a schifare?Gli italiani spendono molto di più al gioco, ma lo Stato ci guadagna di meno.Ma tutto ciò conduce forzatamente ad una fine.La merda umana è la medesima.Nik si è rovinato con i giochi online e i gratta e vinci: si riduce a giocare nel garage come un topo per farlo indisturbato.L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi.E poi cercano nella fantasia del diritto per racimolare le monetine da dare a tutti quei disgraziati che per colpa della crisi, e delle slot si illudono di poter diventare i futuri vincitori.ladriiiiii Poi ci chiediamo perchè di queste cose non se ne parla.Infatti ho voluto scrivere questo libro per fare educazione al gioco.